Notizie Federalberghi

Dichiarazione del Sindaco di Cervia Massimo Medri sui controlli e sulla nuova ordinanza di regolazione vendita e consumo alcolici e superalcolici.
12/06/2021

Dichiarazione del Sindaco di Cervia Massimo Medri sui controlli e sulla nuova ordinanza di regolazione vendita e consumo alcolici e superalcolici.

<<In queste settimane abbiamo assistito a un fenomeno nuovo e preoccupante, che ha riguardato anche la località di Milano Marittima, dove si sono verificati diversi episodi di inciviltà a opera di gruppi di giovani ragazzi. Il fenomeno è talmente vasto che richiede uno sforzo di tutta la città, per contenere le trasgressioni ormai diffuse non solo da noi, ma in tutte le località della costa e, più in generale, in tutta Italia.
Come Amministrazione Comunale, per il centro di Milano Marittima, abbiamo attivato un sistema di controllo del territorio, grazie all’impegno straordinario delle Forze di Polizia Locale e dello Stato, avvalendoci anche di 14 Street tutor e di un posto presidio di prossimità della Polizia Locale. Sono stati fatti interventi nei confronti di locali e avventori con sanzioni che prevederanno anche pene accessorie (sospensione della licenza, azzeramento delle fonti musicali, ecc.). Adotteremo nuove misure: nei prossimi fine settimana verranno attivati controlli alla Stazione ferroviaria e alle fermate degli autobus e aumenteremo i controlli ai varchi della zona centrale di Milano Marittima, con l’aiuto della Protezione Civile e degli ex carabinieri volontari in pensione. Stiamo facendo un ulteriore sforzo, secondo le competenze che sono al Sindaco e alla Amministrazione Comunale, chiediamo però un impegno anche agli esercenti interessati. I locali devono mettere al bando qualsiasi forma di intrattenimento che inciti e favorisca comportamenti fuori dalle regole e il loro accesso deve essere controllato da personale specializzato. Ovunque la musica deve essere d’ambiente, così come disciplinato dall’ordinanza sindacale in corso di validità, occorre selezionare il pubblico di avventori e denunciare gli abusi, non servire alcool ovviamente ai minorenni, ma anche a chi ne ha già abusato.
Voglio poi rivolgere un appello ai ragazzi: “Ci si può divertire in modo più sano, senza distruggere ciò che è nostro e le nostre belle città. La violenza non è mai la soluzione e non può essere un divertimento.”>>
Cervia, 10 giugno 2021

Leggi tutto...
Esposizione ordinanza sindacale 27
12/06/2021

Esposizione ordinanza sindacale 27

Vi ricordiamo che è necessario, per essere in regola in caso di controlli, che nei vostri locali sia esposta in maniera visibile l'ordinanza sindacale n. 27 che trovate qui allegata e dal titolo

"DISPOSIZIONI URGENTI PER LA REGOLAMENTAZIONE DELLA VENDITA E DEL CONSUMO DI BEVANDE ALCOLICHE E SUPERALCOLICHE NEL TERRITORIO COMUNALE".

Leggi tutto...
Kit di benvenuto ‘CERVIA FOR PET’ per gatti
12/06/2021

Kit di benvenuto ‘CERVIA FOR PET’ per gatti

Gent.mo,

Per chi ha intenzione di aderire all’iniziativa “Cervia for Pet” (di cui si allega la circolare esplicativa) o per chi semplicemente vuole offrire un simpatico omaggio di benvenuto ai propri clienti che possiedono un gatto,

Sono disponibili kit di benvenuto dedicati espressamente ai nostri amici felini ad un prezzo di 6,50 cad

È possibile effettuare l’ordine e successivamente ritirarlo nella sede Ascom contattando Lorenzo Matteini (tel. 0544.913.919 email l.matteini@ascomcervia.it)

IL CONSIGLIO ALBERGATORI
E IL PRESIDENTE
Gianni Casadei

Leggi tutto...
Comunicato stampa Federalberghi Cervia
12/06/2021

Comunicato stampa Federalberghi Cervia

Comunicato stampa consiglio straordinario

 

FEDERALBERGHI ASCOM CERVIA PER GLI EPISODI DI DEGRADO LEGATI ALL’ORDINE PUBBLICO ACCADUTI A MILANO MARITTIMA

«Non è concepibile il disordine pubblico che mette in pericolo turisti e residenti. Siamo in una situazione di emergenza. Vanno adottate misure proporzionali alla gravità del momento. Chiediamo al Sindaco e alla Giunta di fare scelte nette e decise, tutelando le imprese del turismo e la loro clientela tradizionale»

Leggi tutto...
Regione Emilia-Romagna campagna vaccinale dedicata agli operatori del turismo
07/06/2021

Regione Emilia-Romagna campagna vaccinale dedicata agli operatori del turismo

In base alla convenzione approvata dalla Giunta regionale in data 31 maggio us tra la
Regione Emilia-Romagna e le Associazioni di categoria maggiormente
rappresentative del settore, dal 7 giungo p.v. partirà la campagna vaccinale dedicata agli
operatori del settore turistico regionale.

Leggi tutto...
I nuovi contributi a fondo perduto del c.d.“DECRETO SOSTEGNI-BIS”
07/06/2021

I nuovi contributi a fondo perduto del c.d.“DECRETO SOSTEGNI-BIS”

Nell’ambito del recente DL n. 73/2021, c.d. “Decreto Sostegni-bis, in vigore dal 26.5.2021 il Legislatore ha previsto, tra l’altro, il riconoscimento di 3 nuove tipologie di contributo:
1. un contributo a fondo perduto riconosciuto in automatico ai soggetti con partita IVA attiva al 26.5.2021, senza necessità di presentare alcuna domanda, ai soggetti che hanno già richiesto e ottenuto il contributo previsto dall’art. 1, DL n. 41/2021, c.d. “Decreto Sostegni”;
2. un contributo a fondo perduto, “alternativo” al precedente, per i titolari di partita IVA che hanno:
 conseguito ricavi / compensi 2019 non superiori a € 10 milioni;
e
 subìto una riduzione del fatturato / corrispettivi medio mensile di almeno il 30% nel periodo 1.4.2020 - 31.3.2021 rispetto al periodo 1.4.2019 - 31.3.2020;
3. un contributo a fondo perduto a favore dei soggetti “maggiormente” colpiti dall’emergenza COVID-19, titolari di partita IVA, che hanno:
 conseguito ricavi / compensi 2019 non superiori a € 10 milioni;
e
 subìto un peggioramento del risultato economico dell’esercizio 2020 rispetto a quello 2019 in misura pari o superiore ad una specifica percentuale.

Leggi tutto...
Da oggi parte la raccolta differenziata a Milano Marittima – Invio eventuali segnalazioni
31/05/2021

Da oggi parte la raccolta differenziata a Milano Marittima – Invio eventuali segnalazioni

Gent.mo,
a Milano Marittima da oggi partirà il nuovo sistema di raccolta porta a porta, in cui sono coinvolte circa 7000 utenze fra domestiche (circa 6.000) e non domestiche (circa 1.000).
In particolare, la raccolta stradale sarà trasformata in porta a porta integrale per le attività, eccetto la zona centrale di viale Romagna servita dal sistema misto, e porta a porta misto per le famiglie, eccetto la fascia litorale da viale 2 Giugno fino al mare servita dal sistema integrale. Il porta a porta integrale prevede la raccolta domiciliare di tutti i tipi di rifiuti.
In caso di situazioni problematiche o di disagi vi preghiamo di contattarci inviandoci, se possibile, anche del materiale fotografico per dare maggiore riscontro alla segnalazione.
Per informazioni e segnalazioni contattare Carlo Pollarini c.pollarini@ascomcervia.it o Lorenzo Matteini l.matteini@ascomcervia.it .

Sperando di fare cosa gradita, porgiamo,

Distinti Saluti

Leggi tutto...
Procedura per l'ingresso in Italia degli stranieri.
27/05/2021

Procedura per l'ingresso in Italia degli stranieri.

Alle Aziende Clienti del Servizio Gestione del Personale loro Sedi

AGGIORNAMENTO SULLE PROCEDURE PER L’INGRESSO IN ITALIA DA STATI ESTERI
A partire dal 24 maggio 2021, chiunque faccia ingresso in Italia per una qualsiasi durata di tempo da Stati o territori esteri (non solo quelli dell’Unione Europea) a bordo di qualunque mezzo di trasporto, prima del proprio ingresso nel territorio nazionale, è tenuto a compilare il modulo di localizzazione del passeggiero, secondo le seguenti modalità:
1. Collegarsi al sito https://app.euplf.eu/#/
2. Seguire la procedura guidata per accedere al modulo
3. Scegliere “Italia" come Paese di destinazione
4. Registrarsi al sito creando un account personale con user e password (è necessario farlo solo la prima volta)
5. Compilare ed inviare il modulo seguendo la procedura guidata. Una volta inviato il modulo, il passeggero riceverà all'indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione il modulo in formato pdf e QRcode che dovrà mostrare direttamente dal suo smartphone (in formato digitale) al momento dell’imbarco e a chiunque deputato ad effettuare i controlli.
In alternativa, il passeggero potrà stampare una copia del modulo da mostrare all’imbarco.
Ingresso in Italia di cittadini dell’Unione Europea.
Come già indicato nella precedente comunicazione, i cittadini appartenenti ad un paese dell’Unione Europea possono entrare in Italia esibendo un tampone molecolare o antigenico effettuato nelle 48 precedenti la partenza, con esito negativo. In questo caso non vi è più obbligo di quarantena.
In caso di ingresso in Italia senza aver effettuato il tampone, vige l'obbligo di segnalazione all' AUSL dell'arrivo in Italia e di sottoporsi a quarantena e sorveglianza sanitaria di dieci giorni, con l’obbligo di effettuare un tampone molecolare o antigenico al termine dei dieci giorni. In questo caso, la segnalazione dell’arrivo in Italia deve essere fatta sul portale dell’ASL Romagna, al seguente indirizzo: https://www.auslromagna.it/rientro-estero/modulo-tampone-rientro
Cordiali saluti.

Leggi tutto...