Green Pass : emanata circolare sui controlli

  • 12/08/2021

In particolare la circolare chiarisce che:
 la verifica del possesso della certificazione verde va sempre compiuta
 la verifica dell’identità ha natura discrezionale – cioè non è obbligatorio richiedere sempre un
documento di identità – ma tale verifica si rende comunque necessaria nei casi di abuso od
elusione, come, ad esempio, quando appaia manifesta l’incongruenza con i dati anagrafici
contenuti nella certificazione (ad esempio: uomo che esibisce il green pass di una donna o
viceversa, oppure soggetto che palesemente ha età diversa rispetto a quanto risulta dal green
pass).
 se richiesto il cliente è tenuto ad esibire il documento di identità

 

Torna indietro

Articoli correlati