Tassa di soggiorno

Inserito il 23/02/2016

 

Cari associati,

 

come già sapete, il Comune non applicherà la tassa di soggiorno per l'anno in corso. La notizia è, ovviamente, positiva e risponde alle preoccupazioni che abbiamo sempre espresso sull'introduzione della tassa.

 

Vi informo che in questi mesi abbiamo costantemente seguito la questione dell'introduzione, in collaborazione con Federalberghi nazionale e abbiamo per primi fornito al Comune elementi validi per la sospensione immediata della tassa stessa, poiché il Governo ha stabilito che nel 2016 non possono essere deliberate nuove tasse dalle amministrazioni locali.

 

Il Comune ha dichiarato che intende adottare la tassa a partire dal 2017. Noi ci adopereremo per convincere l'amministrazione a non introdurla per gli anni a venire e a studiare insieme le possibili alternative.

 

Vi prego, pertanto, di comunicare ai clienti che hanno già prenotato l'avvenuta sospensione, e di eliminare sui vostri siti le precedenti informazioni sulla tassa.

 

Allego il comunicato stampa pubblicato sui giornali, che esprime con chiarezza la nostra posizione.

Torna indietro