SOSPENSIONE DELL'INTRODUZIONE DELLA TASSA DI SOGGIORNO

Inserito il 22/02/2016

 

COMUNICATO STAMPA

 

LA SOSPENSIONE DELL'INTRODUZIONE DELLA TASSA DI SOGGIORNO NEL 2016 DA PARTE DEL COMUNE E' UNA NOTIZIA POSITIVA.

FEDERALBERGHI CERVIA PROPONE AL COMUNE DI RIAPRIRE IL CONFRONTO PER METTERE A PUNTO UN'ALTERNATIVA SOSTENIBILE PER L'ANNO VENTURO

 

Federalberghi Cervia ha appreso con soddisfazione la decisione del Comune di sospendere l'introduzione della tassa di soggiorno per l'anno 2016, dopo aver preso atto del decreto del Governo che stabilisce di non applicare nuove tasse nel 2016.

Quando il Sindaco, nel marzo 2015, comunicò con il documento “Sblocca Cervia” la decisione di introdurre l'imposta, l'associazione motivò immediatamente il suo parere contrario e organizzò una significativa campagna di comunicazione sulla stampa e sui social media.

Le motivazioni di allora, contenute nel dossier realizzato in collaborazione con Federalberghi nazionale, sono tuttora valide e meritano di essere riconsiderate e approfondite.

Federalberghi Cervia ritiene, infatti, che l'inaspettata decisione governativa della sospensione offra l'opportunità di un confronto serio tra il Comune e le associazioni di categoria rappresentative delle imprese turistiche al fine di individuare insieme le possibili alternative per gli anni a venire.

Se si ha a cuore il destino della città e il futuro del turismo, non si deve temere di riaprire un dibattito che è stato condotto in modo troppo sbrigativo. D'altro canto, il contestuale allentamento dei vincoli del Patto di Stabilità, deciso dal Governo, consente al Comune di riformulare il piano degli investimenti e di reperire in altro modo le risorse preventivate con l'incasso della tassa di soggiorno.

Gli hotel di Federalberghi Cervia si sono già attivati per comunicare la notizia della sospensione ai propri ospiti, molti dei quali avevano appreso con vivo rammarico la notizia dell'introduzione della tassa. Un ringraziamento particolare va a Federalberghi nazionale per il contributo fondamentale di idee e di proposte che ha dato ai dirigenti di Federalbeghi Cervia. Il ruolo di Federalberghi nazionale è stato decisivo in quanto il suo direttore Alessandro Massimo Nucara ha fornito ai dirigenti di Federalberghi Cervia le informazioni circa l'inapplicabilità dell'imposta, trasmesse tempestivamente al Comune che, di conseguenza, ha preso atto della decisione governativa sulla sospensione.

 

A cura di Federalberghi Ascom Cervia

 

Cervia, 19 febbraio 2016

Torna indietro