25° Cervia, la spiaggia ama il libro

Inserito il 05/08/2017

25° Cervia, la spiaggia ama il libro

Le Terme di Cervia compiono 60 anni

Un libro e una serata per festeggiare il compleanno

 

Per celebrare i 60 anni delle Terme di Cervia, è stato pubblicato un volume intitolato “Terme di Cervia. 60 anni di storia tra natura e cura” (ed. Minerva) ed è in programma un incontro all’interno della rassegna culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro”.

 

Le Terme di Cervia sono strettamente legate alla cultura delle saline e del sale. Hanno la funzione strategica nello sviluppo della moderna economia turistica cittadina.

Da sempre hanno avuto, e ancora oggi hanno, il ruolo di elemento primario nella costruzione di una “cultura dell’ospitalità” completa, coerente con gli obiettivi della qualità, della destagionalizzazione e capace di intercettare le più moderne tendenze del wellness.

A corredo del volume, una corposa documentazione fotografica: immagini, poster, cartoline raccontano la storia delle Terme di Cervia a partire dai primi anni dei ‘900, quando i salinari scoprirono le proprietà dei fanghi, fino ad oggi.

 

L’associazione “Cervia, la spiaggia ama il libro” organizza una serata di presentazione del volume Sabato 12 agosto alle ore 21.30 in Viale Ravenna Milano Marittima (vicino alla Rotonda I maggio).

Partecipano GIANCARLO MAZZUCA editorialista, scrittore, già direttore di QN, Il Resto del Carlino e Il Giorno. Attualmente è consigliere d’amministrazione della Rai e commentatore de Il Giornale SALVATORE GIANNELLA giornalista e scrittore ALDO FERRUZZI direttore delle Terme di Cervia.

 

Ogni struttura alberghiera riceverà una copia omaggio del libro presso Confcommercio Ascom Cervia (da tenere a disposizione dei clienti) in occasione del ritiro del libro di Ferragosto a partire da mercoledì 9 agosto.

 

Inviamo in allegato la scheda di presentazione del libro che abbiamo realizzato in occasione dell’ l’incontro in programma sabato 12 agosto.

 

Siamo a Vostra disposizione per ogni ulteriore informazione (rif. Patrizia Pazzaglia 0544/913.916).

 

Certi della Vostra collaborazione, porgiamo cordiali saluti.

Torna indietro