Confcommercio e banche insieme per il credito alle imprese

Inserito il 18/07/2013

 

Plafond dedicato alle imprese del commercio, del turismo e dei servizi e piccola impresa per scadenze fiscali e investimenti, per garantire liquidità, per riattivare il ciclo virtuoso degli incassi e dei pagamenti

 

Confcommercio della provincia di Ravenna ha chiesto ad alcune banche di intervenire attraverso l'istituzione di un plafond dedicato alle imprese del commercio, del turismo e dei servizi e piccola impresa. Tale richiesta è motivata dalla difficile situazione congiunturale che stanno attraversando le nostre imprese che impone una seria riflessione sul rapporto che si sta determinando tra il mondo creditizio e quello imprenditoriale.

 

Oggi più che mai, ritiene Confcommercio, le imprese hanno necessità di ridefinire regole e comportamenti con gli istituti di credito chiamate a rinnovare fiducia al tessuto economico, soprattutto locale: rispondere alle necessità e ai bisogni è un impegno che le banche sono chiamate a far fronte con sempre più frequenti iniezioni di liquidità.

La problematica del pagamento delle imposte di giugno e di novembre (quest'ultima scadenza ancora più sentita in quanto non è possibile rateizzare l'importo), da sempre considerata dalle imprese argomento scottante, oggi assume caratteristiche del tutto singolari a causa della perdurante crisi.

Tempestivamente le banche sono intervenute con un plafond di circa 30 milioni di euro a cui si aggiunge quello nazionale di Unicredit di 100 milioni di euro al quale gli associati Confcommercio della provincia di Ravenna possono attingere.

Quindi un plafond importante e consistente dedicato alle imprese del commercio, del turismo, dei servizi e della piccola impresa, a condizioni agevolate per finanziare non solo gli investimenti mirati, ma soprattutto per fornire e garantire liquidità alle imprese, per riattivare il ciclo virtuoso degli incassi e dei pagamenti e per affrontare le scadenze fiscali.

Le banche che hanno istituito il plafond sono: Banca Popolare di Ravenna; BCC Credito Cooperativo ravennate e imolese; La Cassa - Cassa di Risparmio di Ravenna; Banca di Romagna; Unicredit.

Per info: Uffici Credito di Confcommercio Ravenna, Cervia, Lugo e Faenza.

Torna indietro