Confcommercio Ascom e Confesercenti, un nuovo look per viale Milano

Inserito il 27/03/2013

 

Confcommercio Ascom Cervia e Confesercenti Cervia chiedonoalla pubblica amministrazione la realizzazione di un arredo urbano rispondente alle esigenze della località e alle diverse aree che la costituiscono: a questo scopo hanno quindi presentato un progetto, a cura dell'architetto Domenico Zamagna, che riguarda una soluzione di arredo originale e innovativa per Viale Milano a Milano Marittima.

Il concept punta su una realizzazione in sintonia con le caratteristiche peculiari di arredo del viale, in stretta relazione con le attività commerciali  presenti in loco. In particolare, viene individuato un nuovo marciapiede con un porticato "a onda" che dà vita  a un percorso coperto, i cui elementi determinano anche l'illuminazione del viale. In affaccio al marciapiede, trovano spazio i "dehor" delle attivita con caratteristiche compositive e materiche esterne similari, e con l'inserimento al suo interno di alcune alberature del viale stesso.

L'uniformità degli elementi compositi e materici, prescelti dall'architetto Zamagna, creano una quinta omogenea percettiva e visiva del nuovo percorso, valorizzando  e individuando contemporaneamente lo spazio pubblico e lo spazio privato.

Il progetto, nel quale le due associazioni di categoria si riconoscono, vuole essere un contributo concreto per avviare un dibattito di approfondimento con l'amministrazione comunale in prospettiva di una futura strategia comune e tenendo presente il recente "Regolamento comunale per la realizzazione di micro progetti di interesse locale".

 

 

Torna indietro