AFFITTI APPARTAMENTI AMMOBILIATI AD USO TURISTICO

Inserito il 26/05/2015

 

AFFITTI APPARTAMENTI AMMOBILIATI AD USO TURISTICO

(privati fino a 3 appartamenti)

 

 

Notifica dei clienti alloggiati alla Questura di Ravenna

 

Vi informiamo che a decorrere dal 5 maggio 2014 tutte le strutture ricettive anche se gestite in forma non imprenditoriale, pertanto anche gli appartamenti gestiti da privati, entro 24 ore dall’arrivo degli ospiti devono presentare alla Questura competente la comunicazione degli alloggiati mediante invio telematico.

 

Per accedere al servizio di invio telematico occorre preventivamente accreditarsi al portale della Polizia di stato https://alloggiatiweb.poliziadistato.it utilizzando il modulo scaricabile al link http://questure.poliziadistato.it/file/33603_9561.pdf oppure ritirarlo presso i nostri uffici contattando Lorenzo Matteini tel. 0544 913919 o Patrizia Pazzaglia tel. 0544 913916.

 

Il modulo dovrà essere compilato, firmato dal titolare e inviato alla Questura di Ravenna via mail

utl.quest.ra@pecps.poliziadistato.it (tel. 0544/294652) allegando :

 

  • copia della comunicazione di locazione presentata all’Ufficio Turismo del Comune di Cervia con cui si è segnalata l’intenzione di affittare appartamenti turistici (fino ad un massimo di tre appartamenti)

  • copia del documento di identità del titolare

 

La Questura di Ravenna, dopo alcuni giorni dal ricevimento della richiesta di accreditamento, invierà via mail la password per accedere al sito. Sul sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it è possibile consultare o scaricare un manuale di istruzioni.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/TechSupp.aspx

 

Vi ricordiamo che il certificato è valido due anni e che si deve effettuare il rinnovo prima dell’apertura dell’attività. Le modalità per il rinnovo sono sul sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it alla sezione “supporto tecnico /manuali”.

Potete scaricare il manuale aggiornato dalla home page del sito alloggiati web e stampare le istruzioni per Internet Explorer e Firefox a seconda del browser utilizzato quindi procedere a seguire le istruzioni da pag. 10 e seguenti per Internet Explorer e da pag. 8 e seguenti per Firefox. 

 

Il servizio permette il rinnovo automatico del certificato quando lo stesso è in scadenza, vi

segnaliamo che è possibile effettuare il rinnovo solo nei dieci giorni precedenti la scadenza.

 

Come riscontro dell’avvenuta comunicazione, ciascuna struttura ricettiva ha l’obbligo di scaricare e conservare sul proprio pc o su un supporto di memorizzazione esterno (dischi esterni, pendrive, CD - DVD, un’apposito documento di ricevuta firmato digitalmente e contenente esclusivamente il numero di schedine trasmesse in una data giornata.

I file contenenti le ricevute devono essere conservati 5 anni ai fini di un’eventuale verifica da parte degli organi competenti. La ricevuta digitale è emessa il giorno successivo all’invio della segnalazione, vi ricordiamo di effettuare l’operazione entro e non oltre 30 giorni perché dopo tale termine la ricevuta non è più scaricabile.

 

Nel caso di manutenzione temporanea del Portale Alloggiati Web da parte del Centro Elettronico Nazionale (nel portale comparirà la scritta “sospensione servizio”), per l’invio dei dati sarà necessario riprovare entro 24 ore dall’arrivo del cliente.

Solo nel caso in cui il programma non sia accessibile entro la giornata è possibile l’invio al seguente indirizzo upgaip.quest.ra@pecps.poliziadistato.it.

Le comunicazioni che verranno inviate per posta elettronica certificata in assenza di comprovato impedimento di natura tecnica del sistema “Alloggiati web” NON saranno prese in considerazione dalla Questura, configurando a carico del gestore la violazione di “omessa comunicazione” prevista e punita dalla Legge 135/2001 e dagli articoli 17 e 109 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Vi consigliamo di verificare la copertura internet della propria zona con tutti i vari gestori di telefonia mobile o di internet broadband.

La Questura di Ravenna vi ricorda che il certificato digitale personale per l’invio telematico può essere installato su più computer contemporaneamente, quindi anche nella propria abitazione o in quella di un familiare. Il guasto del proprio softwarer gestionale non preclude la possibilità dell’inserimento dei dati in modalità “Inserimento On-line”.

 

Vi ricordiamo inoltre che per i contratti di locazione superiore a 30 giorni permane l’obbligo di registrazione all’Agenzia delle Entrate, in questo caso non è necessaria la comunicazione telematica alla Questura.

 

 

Comunicazione dati per la statistica turistica

 

Oltre alla comunicazione degli alloggiati alla Questura, occorre, come già avveniva lo scorso anno compilare anche la scheda relativa alle presenze ai fini ISTAT.

 

La scheda è realizzata in duplice copia: una copia per il Comune ed una copia per il titolare dell’alloggio, è importante indicare la data di arrivo e la data di partenza degli ospiti.

La scheda, dopo la compilazione, dovrà essere consegnata a Marzelli Maurizio, (tel. 348/4548648) responsabile delle statistiche del Comune di Cervia, entro 48 ore dall’arrivo dei turisti, con le seguenti modalità:

 

  • via Fax al n. 0544 939014

  • via mail all’indirizzo m.marzelli@cerviaturismo.it

  • consegnato a mano presso i 4 Uffici Iat del Comune di Cervia.

 

Vi ricordiamo che la comunicazione dati ai fini statistici deve essere effettuata anche nel caso di locazione turistica superiore a 30 giorni.

 

La scheda relativa alla presenze ai fini ISTAT, potrà essere ritirata presso i 4 Uffici Iat del Comune di Cervia.

 

Turisti extracomunitari o apolidi

 

Nel caso vengano ospitati turisti extracomunitari o apolidi è previsto un ulteriore adempimento che consiste nel comunicare, entro 48 ore dall’arrivo, le generalità degli stessi alla competente Polizia Municipale, attraverso l’apposita “Dichiarazione di ospitalità di cittadino extracomunitario” . Vi ricordiamo di allegare un documento di identità.

 

La modulistica potrà essere ritirata presso gli uffici della Polizia Municipale di Cervia in Piazza Garibaldi n. 21.

 

 

Torna indietro